COLOMBIA
libera reinterpretazione di Alberto Cesa di un vallenato colombiano

dal profondo del mio cuore è sbocciata una canzon
che ora voglio dedicare al grande Bolivar Simon
ai suo occhi scintillanti come stelle di rugiada
al suo sogno disegnato coi color della sua spada
visionario e appasionato come il canto guerrigliero
che scandisce col suo ritmo questa nuova insurrezion

Colombia es nuestro destino - Colombia es el continente
Es la unión es el camino - y del mundo sol naciente
Sí, sí, Colombia es unidad - sí, sí, Colombia es libertad
Sí, sí, Colombia es unidad - sí, sí, Colombia es libertad

il suo impegno combattente era solidarietà
un sol tetto americano abitato in libertà
era un continente unito dai tiranni liberato
con le mani e coi cervelli mai più schiavi del passato
Bogotà Quito e Caracas eran l’anima ed il cuore
di quel suo grande tesoro che a noi tutti regalò
Colombia es nuestro destino…..

Lui Granada e il Venezuela aveva unito all’Ecuador
per farne una sola terra senza mai più sfruttator
una democrazia vera di giustizia e di uguaglianza
seminata tra la gente per far nascer la speranza
di una sola grande patria di una nuova umanità
per quel sogno che Colombia lui chiamò tanti anni fa
Colombia es nuestro destino….
strumentale




Torna all'elenco di FOLK POLITICO
 
Info:
cantovivo@cantovivo.com - ita.cesa@immagina.net
+39 3358006846 / +39 3472777515

Martedì 7 Dicembre 2021